Sono mesi e mesi che non posto nulla! In realtà c’è stato una specie di sciopero, non proprio della fame… molte cose sono cambiate dalla torta paradiso. Ma sembrerebbe che io sappia ancora cucinare! E di sicuro la mia dispensa virtuale è ancora piena di ricettine non condivise! Quindi consideriamo questo post, come un timido ritorno. Io ci sto provando!

Una premessa a questa ricetta. Mi ricorda la mia suocera ideale, la mamma di F. mio amico di infanzia, adolescenza, adultità (com’è che non esiste un termine per indicare l’età della ragione?). La mamma di F sapeva o voleva cucinare solo due piatti: l’amatriciana e le zucchine ripiene. E le faceva divinamente. Qualità, non quantità! In realtà ho perso i contatti con lei, ma dopo una decina di anni dall’ultima cena a cui sono stata invitata ho trovato il coraggio (ho i miei tempi io!) e ho provato a farle! In realtà per quanto buone, il sapore non era neanche vicino a quello che ricordo io, chissà forse tra altri dieci anni troverò il coraggio di contattarla e chiedergliela!

INGREDIENTI

– 6 zucchine di media grandezza
– 200 gr. di carne tritata
– una piccola cipolla
– un cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
– un panino raffermo
-pan grattato
– un bicchiere di latte
– un uovo
– triplo concentrato di pomodoro
– parmigiano grattugiato
– olio extravergine di oliva
– pepe e sale

RICETTA

– Tagliare a metà le zucchine ed estrarre la polpa con l’aiuto di un cucchiaino. Sbollentarle, immergendole per qualche minuto in acqua bollente salata, per poi sgocciolarle e tenere da parte.
– In padella, rosolare prezzemolo, cipolla tritati, aggiungere il ripieno crudo e grattugiato delle zucchine. Da ultimo aggiungere la carne e un cucchiaino di concentrato di pomodoro, cuocere per circa 10 minuti.
– Fuori dal fuoco, aggiungere il panino prima ammollato nel latte e strizzato, un uovo sbattuto ed il sale e il pepe.
– Riempire le zucchine con la farcia (io ho travasato il ripieno nella sac a poche, tanto per evitare disastri!), spolverare con un po’ di formaggio e pangrattato e disporle in una teglia da forno unta con l’olio.
– Cuocere a forno caldo per circa 45 minuti e finchè non si è formata una crosticina dorata.

Immagine

Immagine

Immagine

Et voilà. Buona domenica!

Gea

Annunci