You are currently browsing the category archive for the ‘formaggio’ category.

Ho il blocco dello scrittore, di ricette. Ne ho tantissime da postare, dolci, salate, menu per cenette a due massimo a tre, ma ogni volta che da luglio apro il blog, mi viene un blocco e rinuncio, continuo a scattare foto ogni volta che penso che qualcosa che ho cucinato sia valevole di condivisione, ma ogni volta apro, sbuffo e chiudo. Che questa volta sia quella buona? Un proposito del 2014? Coltivare di più questo blog? Come mi ha detto una persona l’altra sera: chi vivrà, vedrà.

Questa ricetta l’ho fatta per una cena, la versione originale proponeva il riso, ma l’ho sostituito alla polenta, perchè più veloce, il risultato è stato ottimo comunque!

INGREDIENTI

Per 3 persone

– 1 bicchiere di polenta precotta

– 3 bicchieri di acqua

– 1 cucchino e 1/2 di sale

– 200 gr di funghi porcini

– 130 gr di gorgonzola piccante

– latte qb.

– prezzemolo

– olio extravergine di oliva

– 2 spicchi di aglio

– sale e pepe

RICETTA

–  Trifolare i funghi con poco olio, gli spicchi di aglio, sale, pepe e prezzemolo.

– In un pentolino sciogliere il gorgonzola con il latte.

– Preparare la polenta

– in un piatto fondo versare un mestolo di crema al gorgonzola, disporre tre cucchiai di polenta e decorare con i funghi, servire subito, accompagnando con vino rosso.

 

polenta con porcini e gorgonzola

Questa pasta è stata una sorpresa, semplice e veloce, mi è piaciuta tantissimo! Anche se medito di rifarla aggiungendo chilate di salsa besciamelle!

INGREDIENTI

  • 100 gr di mozzarella
  • 180 gr. di sedani rigati
  • 80 gr. di parmigiano
  • – 20 gr. di burro
  • – una manciata di pangrattato
  • – sale e pepe

RICETTA

  • Imburrare una pirofila piccola e infarinarla col pangrattato.
  • Cuocere la pasta al dente.
  • Condire la pasta con il burro e il pepe, disporla nella pirofila alternando due strati con la mozzarella sminuzzata e il formaggio.
  • Spolverare la superficie di formaggio e pangrattato e aggiungere il burro a fiocchetti.
  • Mettere la pasta in forno caldissimo finchè la superficie è gratinata (un quarto d’ora circa)

Buon appetito!

THAT'S ME

RICETTARIO

ARCHIVIO RICETTE

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 9 follower